Amana Melome- Lock & Key remixed

amana melome musiche cultureMuovendosi tra jazz e neo-soul con canzoni che spesso sono ispirate ai propri viaggi, Amana Melome propone una musica ricca di colori e di sfumature. Sono poche le cantanti che possano come lei vantare un’esperienza musicale così ampia, grazie anche alle proprie origini – che sono caraibiche, americane, europee – e ad una discendenza artistica come la sua, visto che suo nonno, Jimmy Woode, bassista di Philadelphia, è stato il più giovane musicista a suonare nell’orchestra di Duke Ellington. Dunque la musica, il jazz soprattutto, per Amana è un fatto naturale che unisce il mood afroamericano al groove e all’elettronica. Il pubblico televisivo italiano probabilmente ricorderà la cantante Amana Melome, nata a Monaco, per la sua partecipazione alla sit com Un medico in famiglia, ma l’artista, abituata a cantare in inglese, in tedesco, in francese e in italiano, supera il traguardo dei 10 anni di carriera e pubblica il suo quarto album, Lock & Key: The Remixes, affidando le proprie canzoni a un mix di producer (Opolopo, Mark de Clive-Lowe, Daz-I-Kue – Bugz In The Attic – e altri) capaci d’esaltare le caratteristiche giuste di un album come Lock & Key, già pubblicato nel 2014 e pensato per essere qualcosa di più di un prodotto destinato al dancefloor. Il remix è per ballare e d è comunque capace di esaltare la voce vellutata di Amana, che per questo EP può giovarsi della collaborazione con Adam Berg e Itai Shapira, produttori nominati ai grammy awards e conosciuti per lavorare al fianco di Aloe Blacc, Alice Russel e Rhye.

Icarus (il singolo col quale presentiamo questo nuovo EP) vola alto sulle ali del broken beat e dell’ house music. Amana Melome pubblica il primo album nel 2008, Indigo Red, che vanta la presenza di musicisti già al fianco di artisti internazionali prestigiosi: Vinnie Colaiuta (con di Michael Jackson, Whitney Houston, Stevie Wonder) e Reggie Hamilton (con Christina Aguilera, Tina Turner, Anita Baker). Nel 2011 viene pubblicato il suo secondo disco, Phoenix Rising. Entrambi gli album sono stati prodotti da Saverio Principini (produttore di Vasco Rossi, Jovanotti, Laura Pausini). Lock & Key arriva a ottobre del 2014 e si caratterizza per i suoi testi autobiografici nelfare della Melome una cantautrice nu jazz e nu soul. Molti sono i legami di Amana Melome con l’italia: oltre ad aver recitato nel ruolo di se stessa per aver cantato nel telefilm Un medico in famiglia – come abbiamo già ricordato – Amana ama esibirsi nei clubs italiani e in particolare nella “sua” Firenze, città dove la cantante ha frequentato le scuole superiori. Nonostante il suo debutto fosse avvenuto a Los Angeles nel 2005 (quando Amana comincia a pubblicare i primi singoli), Indigo Red, l’album dell’esordio, è registrato con la Irma Records, storica etichetta di house music nata a bologna nel 1988. E il suo produttore, Saverio Principini, lo ribadiamo, è italiano. Amana Melome si è esibita anche in alcuni eventi legati all’alta moda di Christian Dior e di Fendi e, sempre nel 2008, ha inciso, tra gli altri, il singolo italiano Bella Farfalla. https://soundcloud.com/calamityjade/sets/amana-melom-lock-key-the

About musicheculture

Musicheculture, sito di informazione, storia, attualità e cultura musicale diretto Giuseppina Brandonisio,