Bruce Springsteen: la Fender, la filantropia e le lasagne

bruce_springsteen_musicheculture_person_of_the_year«Questo è il matrimonio italiano che non ho mai avuto Patti!», ha detto Springsteen, due giorni fa, rivolgendosi a sua moglie dai microfoni del Los Angeles Convention Center, prima d’iniziare il suo discorso in occasione della cerimonia ufficiale del Music Care’s 2013. A celebrare il Boss, nominato “Person of The Year”, c’erano anche Elton John, Neil Young, i Mumford & Son, Emi Lou Harris, Sting, Eddie Vedder, Jackson Browne, John Legend e molti altri.Tra le altre iniziative benefiche, Bruce ha messo all’asta la sua Fender Telecasters, venduta per 250 mila dollari. Si è esibito sul palco in Born To Run e Glory Days. Per festeggiare, mamma Springsteen (la signora Adele Zirilli) ha preparato delle lasagne che sono state offerte ad alcuni ospiti.

1 commento su “Bruce Springsteen: la Fender, la filantropia e le lasagne”

  1. Pingback: musicheculture - Bruce Springsteen: la Fender, la filantropia e le lasagne - AlterVista - Webpedia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.