Conqueror: un’altra verità, De André e i Procol Harum

conqueror musicheculture giuseppina brandonisioA 12 anni dal loro debutto discografico con l’album Istinto la prog-rock band siciliana pubblica il primo dvd tratto da un live, Un’altra verità e in più  omaggia De Andrè e i Procol Harum. Dopo cinque album, un mini cd e la presenza in alcune compilation, i Conqueror desideravano immortalare una loro performance dal vivo e il film-concerto, tratto dal concerto del 16 maggio 2014, al Teatro Comunale di Giardini Naxos, insieme ai classici (Pensieri Fragili, La strada del Graal…), contiene le canzoni dell’ultimo album realizzato in studio: Stems.

Il film-concerto è stato girato in HD con 5 telecamere, la ripresa-audio, interamente in multitraccia, è stata curata dagli stessi tecnici del tour. Il DVD contiene anche un bonus, il documentario dal titolo Inside Conqueror, che ripercorre la storia dei dischi precedentemente realizzati e contiene alcune interviste ai componenti la band, Natale Russo, Simona Rigano e Ture Pagano. Il tutto è sottotitolato in inglese e francese.

conqueror unaltra verità musicheculture giuseppina brandonisioQuesto lavoro è l’occasione per ascoltare un’altra verità sul prog contemporaneo da una delle formazioni più attive e apprezzate del genere: «Il prog dovrebbe essere un crossover dove far convergere diversi generi, siamo Italiani e sarebbe stupido negare quello che è il nostro patrimonio culturale. Cerchiamo di essere più fruibili possibili sia nei testi che nelle linee melodiche, anche perché i brani spesso si protraggono fuori dai canonici 4/5 minuti e sono composti da diverse parti.I puristi di solito storcono il naso, ma la maggioranza fortunatamente ha gradito questo atteggiamento compositivo. Il live è una cosa che mancava ai Conqueror e da tempo avevamo intenzione di riprendere un concerto in veste ufficiale. Esistiamo da molto tempo e ci sarebbe piaciuto registrare professionalmente qualcosa anche dei vecchi tour, ma per cambi di line-up e impegni in studio abbiamo rimandato sempre».

L’uscita del live coincide con la chiusura di un ciclo e l’apertura di una nuova fase: i Conqueror hanno ideato un concerto speciale di rivisitazione dei classici di Fabrizio De André debitamente “conquerorizzati” e hanno appena terminato la loro versione di Repent Walpurgis per l’attesa compilation di tributo ai Procol Harum della Mellow Records. ***

Note biografiche Da un’idea del batterista Natale Russo, i CONQUEROR nascono nel novembre 1994. Da subito la band si dirige verso composizioni originali che, staccandosi dalla forma canzone, combinano variazioni armoniche e cambi di tempo. Il primo periodo (1994 > 99) serve al gruppo per maturare la propria identità stilistica. Non riuscendo a trovare un vocalist stabile, la band rende le proprie composizioni sempre più elaborate prediligendo parti musicali a quelle vocali. Dopo un periodo di riassestamento, nel 2002 arriva Simona Rigano, che oltre al ruolo di tastierista si incaricherà anche delle parti vocali rendendo la proposta musicale più omogenea.

La band nel 2003 pubblica (autoproducendosi) ISTINTO. Da qui in poi le pubblicazioni dei CONQUEROR saranno curate dalla Maracash Records di Vigevano, quindi nel 2005 uscirà STORIE FUORI DAL TEMPO. Nel 2007 i CONQUEROR danno alle stampe il loro primo “concept-album” 74 GIORNI, lavoro che consolida l’ottima reputazione internazionale della band. Nel 2009 viene pubblicato il mini CD SPRAZZI DI LUCE, quasi un divertissement che la band realizza in attesa del nuovo “concept” MADAME ZELLE uscito nel 2010, disco che consacra il gruppo come una delle certezze del prog contemporaneo.

Parallelamente alla produzione discografica i CONQUEROR sono anche molto attivi dal vivo. Presenti in vari festival di musica progressiva organizzati in tutta Italia e anche qualche presenza all’estero. I CONQUERORhanno diviso il palco con grandi nomi del prog Italiano ed Internazionale, tra cui: Pendragon, Metamorfosi, Arti e mestieri, Bernardo Lanzetti, Pure Reason Revolution, Delirium. Diverse sono le compilation di tributo a cui i CONQUEROR prendono parte con personali rivisitazioni di grandi classici. La band ha inciso per la Mellow Records brani di MOODY BLUES; SANTANA; MARILLION; STEVE HACKETT; YES; PINK FLOYD; PROCOL HARUM.

Nel 2014 esce il 5° cd intitolato STEMS, lavoro che riporta i CONQUEROR ad una formazione a 4 elementi: il cd viene presentato al teatro al parco di Parma dove la band registra un clamoroso sold out! Nel 2015 per festeggiare il 20° anno di attività, esce il primo live album UN’ALTRA VERITA’. Dopo aver scritto musica per 6 dischi, la band ha cercato di prendersi una pausa creativa andando a scavare nella storia cantautorale Italiana, ed omaggiando uno dei più grandi. La scelta è caduta su Fabrizio De Andrè per ragioni quasi ovvie: la collaborazione di De Andrè con la PFM, quindi arrangiamenti molto vicini al progressive rock, mondo che i CONQUEROR hanno sempre rappresentato. Per presentare in maniera completa le opere di Fabrizio De Andrè la formazione si per l’occasione si è allargata con due ospiti: violino e voce maschile.

Conqueror: www.conqueror.it

About musicheculture

Musicheculture, sito di informazione, storia, attualità e cultura musicale diretto Giuseppina Brandonisio,