E adesso la pubblicità

Oggi ho una fretta pazzesca ma volevo dirvi che ho preso le vostre segnalazioni e le ho messe nel programma andato in onda stamattina. Ovviamente, tutti i commentatori del post precedente, sono stati citati. Perciò non vi spaventate se quando cliccherete (se vorrete) per ascoltare il podcast della registrazione di questa mattina, sentirete parlare di voi. Ovviamente, la discussione continua al post precedente.

Precedente Break Successivo electro-rock

Un commento su “E adesso la pubblicità

  1. Pingback: Ciao Blur e Gorillaz: io divento solista – Damon Albarn

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.