Ed Meme: è di scena la nu-disco

EdMeme_PromoPicIl suo nome è Glenn Fallows. Lui è di Brighton (UK). Ex cavallo di razza della scuderia della Freestyle Records, suona la chitarra, l’hammond ed è un prolifico sogwriter. Tutti lo conoscono con lo pseudonimo di Ed Meme: uno degli astri del soul e del funky, torna sulle scene da solista, debutta con un’etichetta indipendente (la Breaking Bread) e realizza un 45 giri a due piste trascinando il suo pubblico nei territori della nu-disco. Con lui collaborano Apollo Negri e Guests of Nature.Ed Meme riprende un classico di Keith Mansfield degli anni ’60, dal titolo “Young Scene”, per rivitalizzare quel suo trascinante riff di organo attraverso un remix di sicuro impatto. E poi ancora: con “Golden Years”, insieme ai Guests of Nature, consegna musica, parole e melodia sostenute da percussioni in puro stile funky, perché l’invito per tutti è di gettarsi sulla pista e ballare. Ed Meme è stato uno dei principali compositori, bandleaders, chitarristi e organisti funk di numerosi collettivi negli ultimi 5 anni, incidendo album per Freestyle Records, Mocambo Records e Legere Recordings. Dal 2012 ha interrotto tutte le sue collaborazioni per dedicarsi esclusivamente al progetto Ed Meme, con la Breaking Bread label, attraverso una produzione copiosissima di canzoni. Nel Regno Unito lo conoscono già soprattutto perché ha partecipato a numerose sessioni live della BBC e poi perché era stato reclutato dal noto DJ Adrian Gibson. BNB084_ED MEME

1 commento su “Ed Meme: è di scena la nu-disco”

  1. Pingback: Ed Meme: è di scena la nu-disco - Musiche & Culture | Spazi, tempi ed esperienze - il sito di Gius - Webpedia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.