Insetti, il debutto della Macchina del Fango

Insetti è il primo album della Macchina del Fango, band romana formata da Alessandro Zappulli (Voce e chitarre), Alessandro Scerpa (basso), Stefano Sirilli (violino) e Andrea Blasich (batteria). Un album ricco di tutte le sfumature dell’indie rock e degli umori del nostro tempo, (La ballata degli insetti) o di riflessioni personali (il migliore di mondi possibili). Gradevolmente pop rock sono le chitarre elettriche di brani come Canzone per Rino, in questo disco in cui il violino di Sirilli domina in alcuni brani, pregevolissimi i suoi assoli in Virginia in un album dalla forte impronta new ave e del rock all’Afethours. Anche la melodia, il suono grezzo di chitarre punk e i suoni distorti del garage rock, accenni di noise rock trovano il loro spazio in questi dieci brani che compongono un disco godibilissimo, ben arrangiato, pubblicato a due anni di distanza dal primo EP (l’uomo immaginario) e a sei anni dal debutto. Le tracce dell’album sono disponibili per l’ascolto, su youtube, Spotify e soundscloud

About musicheculture

Musicheculture, sito di informazione, storia, attualità e cultura musicale diretto Giuseppina Brandonisio,