La musica dei videogames – miscellanea

Una playing list diversa dal solito è quella che raccoglie le canzoni dei videogiochi più curiose e dimenticate oppure rese celebri dai video games e diventate la colonna sonora delle nostre partite. Questa classifica però è personale, frutto di ricordi, di un breve consulto con un giovane appassionato di videogame e di una sbirciatina su youtube.

bubbleboobbleLe versioni classiche di Tetris hanno quasi sempre accompagnato il gioco con almeno una base musicale tipica russa: la Kalinka (BPS, Tengen), Korobeiniki (Game Boy), la Danza della fata confetto di Čajkovskij (Nintendo Entertainment System) e soprattutto questo Minuetto in Si m dalla Suite francese n. 3 di Johann Sebastian Bach. ascolta. – Koji Kondo è l’autore di quella sorta di calypso, il celeberrimo tema di Super Mario.

Di pac-Man, il tema introduttivo fu composto da Toshio Kai Misc è l’autore del tema di Bubble Booble Do You Wanna Date My Avatar? (The Guild) è entrata a far parte di World of Warcraft circa un anno fa.

Gli Eiffel 65 hanno realizzato “My Console: un tributo alla playstation Johnny Medlar dedica a Skyrim, Arrow In The Knee. E, dulcis in fundo, i personaggi di Super Sonic ballano il Sonic Gangnam Style

About musicheculture

Musicheculture, sito di informazione, storia, attualità e cultura musicale diretto Giuseppina Brandonisio,