Neapolis Festival. Il rock sul palco per la Città della Scienza

pattismith2Il rock napoletano vorrebbe vivere una stagione nuova e  la “stoffa” ce l’ha. Ma quest’anno il Neapolis Festival suonerà anche per una buona causa: la ricostruzione della Città della Scienza. Patti Smith torna a Napoli in veste di madrina. Il 12 Giugno 2013, con un concerto, terrà a battesimo la manifestazione che per quest’anno ha spostato la sua casa all’Arenile di Bagnoli, dove il 26 e 27 Luglio ci saranno i  Kings Of Convenience, Tricky (in data unica nazionale) e gli anglo-tedeschi Fainting by Numbers. Il Neapolis Festival si unisce al Giffoni film Festival in una staffetta musicale che vedrà impegnati gli artisti sul palco di Bagnoli che suoneranno in contemporanea a quelli del Giffoni Festival: intanto, allo stadio G. Troisi di Giffoni Vallepiana dal 18 luglio si esibiranno: Max Gazzè, Elio e Le Storie Tese, la Bandabardò, Fiorella Mannoia, Chiara e i rapper Salmo, Fedez, ‘Nto, Clementino, Baby K, Guè Pequeno (Club Dogo), Ensi. Il Neapolis.

Per il secondo anno consecutivo le due manifestazioni si uniscono, Patti Smith ancora una volta sarà sul paco, ma quest’anno si suona in difesa dell’arte e della cultura. Il polo scientifico bruciò lo scorso 4 marzo a causa di un incendio doloso. Il festival si svolgerà dal 19 al 28 luglio. Ancora non si conosce il programma completo, né il nome dell’artista che rappresenterà la città: l’anno scorso l’onore toccò a Pino Daniele. Quest’anno il festival assume un’impronta spiccatamente rock. E probabilmente saranno proprio Patti Smith and her band a fare gli onori di casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.