Purple

Gli Stone Temple Pilot legano le proprie origini al grunge, anche se non sono di Seattle, ma di San Diego. Negli anni in cui il sound dei Pearl Jam e dei Nirvana era di moda, col loro album di debutto – Core – Scott Weiland (voce), Dean De Leo (chitarra) Robert De Leo(basso) e Eric Kretz (batteria) si aggiungono alle fila di band-fotocopia. Se non fosse per la voce di Weiland, con le sue tinte blues – anche se molto solorite – l’imitazione dei maestri di Seattle risulterebbe davvero irritante. Eppure, Purple raddoppiò il successo del disco di debutto e fece degli Stone Temple Pilot la migliore band esordiente, sondo i lettori di Rolling Stone, nel 1994. Di parere contrario ovviamente furono i critici, ma a fare la differenza per la band era il sostegno dell’Atlantic Records che, fin dagli esordi, la mise sotto contratto. Col secondo album però la band cercò di fare un balzo in avanti, allontanandosi dal proprio background carico di cliché per entrare nel territorio di un rock un po’ più duro ed energico ma con venature folk (Pretty Penny è un madrigale celtico) e acustiche alla Cobain. Interstate Love Song e Empty sono considerate le migliori canzoni degli STP: la prima fu un successo radiofonico. La seconda fu parte della colonna sonora del film “Il corvo”. L’ album contiene anche una dodicesima traccia nascosta, Gracious Melodies, ma nè il successo commerciale di quest’album e di quelli che seguirono, né la fama raggiunta grazie ai Rage Against The Machine e Megadeath di cui furono la band di supporto, sono bastati agli STP per restare insieme: dopo l’arresto di Weiland per possesso di eroina e cocaina e la sua tossicodipendenza, la band si è sciolta.

  1. Meatplow – 3:37
  2. Vasoline – 2:56
  3. Lounge Fly – 5:18
  4. Interstate Love Song – 3:14
  5. Still Remains – 3:33
  6. Pretty Penny – 3:42
  7. Silvergun Superman – 5:16
  8. Big Empty – 4:15
  9. Unglued – 2:35
  10. Army Ants – 3:46
  11. Kitchenware & Candybars – 8:07
Precedente My Own Prison Successivo Fresh Horses, Garth Brooks

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.