Ritrattati, Emanuele Colandrea

emanuele colandreaAcustica e intimista la prima avventura solistica di Emanuele Colandrea, che pubblica la raccolta Ritrattati e percorre i sentieri dell’amore a suon di ballate che si lasciano volentieri ascoltare. Ad essere “ritrattati” – rivisti e ri-arrangiati sono  le canzoni dei precedenti cinque album che il chitarrista e cantante veliterno si lascia alle spalle dopo aver concluso l’esperienza decennale con gli Eva Mon Amour. Ritrattati contiene 15 brani, tra cui 3 inediti, ed era stato anticipato dal videoclip di Non sono mai nato in città.

Entro l’inverno del 2015 uscirà il primo album di inediti che terrà ufficialmente a battesimo il Colandrea cantautore. Siamo in grado d’anticiparne  il titolo: Destini fatti a mano. Nel frattempo, in coppia con la tamburista-timpanista Erika, Emanuele Colandrea sta portando in giro per l’Italia i suoi brani ritrattati e suonati in duo. La tappa numero zero del tour è stata quella di Giulianello, lo scorso 27 febbraio, ieri, oggi e domani sarà in Puglia (il 5 a Manduria, il 6 a Martorano, il 7 a Lecce) per poi proseguire alla volta d’Isernia (il 13 marzo), Benevento (il 27 marzo) e Contursi Terme (SA), il 28.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.