STAND BY ME/1

Charles Tindley è stato un compositore gospel leggendario. responsabile di “By And By” e “I’ll Overcome Some Day” (più tardi conosciuta come “We Shall Overcome”), nel 1905 realizza Stand By Me, uno spiritual che sarà inciso per la prima volta nel dicembre del 1922 da Magdalene Tartt Lawrence. Ma il disco non sarà distribuito prima della fine del 1923, o forse, dei primi del 1924. A confermare la data incerta è un annuncio pubblicitario che appare per sulla rivista Crisis, nel maggio del 1924. Il disco della Lawrence è pubblicato per l’etichetta Paramount (matrice G05091) e “Stand by Me” esce come lato B di “His Eye Is On The Sparrow”. I crediti stampati sull’etichetta però contengono un errore e il nome Tindley (l’autore del brano) appare come ” C. A. Lindley.

Nel 1948 la canzone viene incisa da “sorella” Matthews, una predicatrice evangelica, la cui interpretaziones’avvicina di più ad una fusione tra il gospel e il blues rurale: quel blues originario sulla cui struttura, il compositore di inni Charles Tindley costruì l’ossatura degli spirituals. Anthony Heilbut – musicologo autore dell’opera monumentale: The Gospel Sound, Good News and Bad Times – analizzando la canzone, scopre che il brano ha una melodia che è una variante del blues (costruita su 17 tempi) anche se la sua forma si rifà alla tradizione del gospel funebre che lo studioso classifica sotto la categoria di blues anabattista. Negli anni ’50 Elder Wilson incide una versione blues di “Stand By Me”, arricchita dalla presenza di due armoniche: una novità rispetto alle esecuzioni degli spirituals degli anni ’20 e ’30 che raramente prevedevano l’utilizzo di questo strumento. Esiste anche una registrazione informale di “Stand By Me” che Elvis Presley fece nell’aprile del 1959, durante il suo soggiorno in Germania. Il 25 maggio del 1966 Elvis la registra in studio, mentre l’incisione ufficiale del pezzo compare nell’album Amazing Grace, una raccolta di tutte le canzoni sacre, interpretate da Presley, pubblicato dalla RCA, nell’ottobre del 1994.

1 commento su “STAND BY ME/1”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.